Trismoka Challenge 2019 - Tappa del Campionato Italiano Baristi Caffetteria

L’EVENTO
2019

home > challenge 2019

Un nuovo talent show dedicato al caffè

I concorrenti
12 studenti di istituti alberghieri, selezionati dagli esperti Trismoka per la loro abilità in aula, come dietro al bancone del bar. Nelle selezioni hanno dimostrato di conoscere a fondo la materia prima, di saperla lavorare al meglio e di creare, all’interno di una tazzina da caffè, delle vere opere d’arte.
ADISSA BARA
Ist. Giacomo Perlasca di Idro
FRANCESCA BARISELLI
Ist. Olivelli-Putelli di Darfo Boario Terme
MATTIA BODEI
Ist. Giacomo Perlasca di Idro
LISA BRAGAGLIO
Ist. Caterina De Medici di Desenzano
MATEUS DUSI
Ist. Don Angelo Tedoldi di Lumezzane
DERRI PEI
Ist. Caterina De Medici di Desenzano
CHIARA RIVIERA
Ist. Andrea Mantegna di Brescia
SIMONE ROMANENGHI
Ist. Andrea Mantegna di Brescia
MARTINA ROVIDA
Ist. Caterina De Medici di Gardone Riviera
LORENZO ZANELLI
Ist. Serafino Riva di Sarnico
ELENA ZAPPA
Ist. Don Angelo Tedoldi di Lumezzane
RACIRATOU SAMBALE
Ist. Serafino Riva di Sarnico
Le prove
I concorrenti hanno preparato - in un tempo massimo di 15 minuti - un espresso, un cappuccino ed una bevanda personalizzata a base di espresso. Ognuno di loro ha avuto a disposizione 15 minuti iniziali di preparazione e 15 minuti finali di pulizia della postazione.
Campionato Italiano Baristi Caffetteria - selezioni a Brescia e Bergamo
I giudici
Giornalisti, esperti e food blogger hanno presieduto il tavolo della giuria. Competenze tecniche, pulizia e precisione di esecuzione sono stati esaminati e valutati con cura. Ma anche la conoscenza del caffè, la qualità delle bevande proposte e la professionalità del concorrente sono state oggetto di un severo giudizio.
I vincitori
La giuria della Trismoka Challenge 2019 ha confermato Raciratou Sambale, per il secondo anno consecutivo, il titolo di miglior giovane talento del caffè (Trofeo Gino Uberti) Centrale del Latte di Brescia ha consegnato il trofeo Re Cappuccio a Chiara Riviera, studente dell’istituto Andrea Mantegna di Brescia, per aver realizzato il miglior cappuccino in gara.

Mentre Trismoka ha conferito a Lisa Bragaglio, studentessa dell’Ist. Caterina de Medici di Desenzano, il titolo di Coffee Digital Ambassador. A lei il merito di aver meglio raccontato sui social la difficile arte di preparare un espresso, attraverso la narrazione del proprio percorso di preparazione alla gara.